Vuoi saperne di più? Chiamaci: +39 345 993 5676

European Union

Test donation page

Durante questo corso, i partecipanti avranno l'opportunità di imparare le basi della programmazione attraverso ambienti interattivi perfetti per la loro età e le loro abilità. Utilizzeremo piattaforme come Code.org, ScratchJr e Scratch, che offrono un'interfaccia grafica semplice che consente ai bambini di sperimentare la programmazione in modo intuitivo.

  • 48 incontri (una volta alla settimana)

  • 90 min (ciascun incontro)


pagamento per un incontro a partire da 18,73 €

È possibile pagare in unica soluzione con lo sconto di 289 €


Hai delle domande?

Introduzione

Conoscere il mondo della programmazione può essere affascinante e divertente, soprattutto per le giovani menti piene di creatività! Il nostro corso è stato creato appositamente per i bambini più piccoli per introdurli al mondo del coding in modo accessibile, coinvolgente e formativo. Al termine del corso ciascun alunno riceve un attestato di partecipazione. I PARTECIPANTI DEVONO SAPER SCRIVERE, LEGGERE E CONTARE FINO A 20.

Programma del corso

La prima lezione è dedicata a introdurre i partecipanti all'uso di base di Google Meet e di Code.org. In questa lezione ci concentreremo sull'apprendimento della condivisione dello schermo, sul passaggio tra le schede del browser e sui concetti di base come cicli, collisioni e movimento.
In questa lezione ci concentreremo sul movimento di un personaggio, ovvero su come impostare e determinare la direzione del suo movimento. Questa è una conoscenza fondamentale che applicheremo in tutti gli ambienti di programmazione futuri.
Oggi in classe useremo un nuovo ambiente - ScratchJr. Inizieremo la lezione imparando come installare il programma per poi procedere con la creazione dei nostri sfondi e di un gioco con ostacoli dinamici.
Durante la lezione impareremo a creare i controlli dei personaggi e a cosa servono i messaggi.
Durante la lezione, prepareremo una breve animazione sulle Olimpiadi degli animali e successivamente impareremo di più sui controlli e sull'aggiunta degli effetti visivi ai nostri personaggi.
Durante la classe creeremo un gioco semplice combinato con animazioni, consolidando le conoscenze acquisite fino ad ora.
Durante le lezioni inizieremo a lavorare sul gioco Flappy Bird. La lezione sarà dedicata alla pianificazione del lavoro, alla preparazione grafica e al controllo di base.
Durante la lezione, finiremo la creazione del gioco Flappy Bird e svilupperemo un sistema per la creazione di tubi e delle collisioni.
In questa classe, per la prima volta utilizzeremo un ambiente in cui il funzionamento dei blocchi è rappresentato da testo anziché grafica, creeremo un gioco basato sul popolare gioco Minecraft. Affronteremo una serie di sfide come scavare diamanti e tosare pecore!
Durante la lezione, consolideremo le conoscenze acquisite durante il corso e i bambini svolgeranno autonomamente dei progetti sotto la supervisione degli insegnanti.
Questa volta proveremo a creare un gioco di basket. Impareremo le differenze e le somiglianze tra ScratchJR e Scratch creando un gioco di cui abbiamo già imparato le meccaniche, ma in un ambiente leggermente diverso.
Lavoro indipendente per consolidare le basi di Scratch
In questa classe creeremo un gioco per due giocatori! Nel gioco giocheremo come pinguini il cui compito è raccogliere le torte che cadono. Chiunque collezioni per primo 10 torte vince.
I bambini progettano un gioco semplice in cui un personaggio insegue un altro, evitando gli ostacoli.
Gli studenti si trasferiranno a Hogwarts, scuola di magia, dove miglioreranno le loro abilità magiche e di programmazione.
E giunto il momento di scoprire cosa ricordiamo di tutta la nostra avventura. Mouse e tastiera alla mano: facciamo vedere cosa abbiamo imparato! Questo ripasso sara basato su un quiz che riassumerà quanto appreso dagli alunni. Inoltre, i partecipanti dovranno svolgere autonomamente alcune attivita di riepilogo proposte dall’insegnante.
I bambini hanno l'opportunità di creare il proprio progetto, che può essere un gioco, un'animazione, una presentazione o un altro lavoro creativo utilizzando le conoscenze e le abilità acquisite.
Minecraft su Scratch? Non c’è problema! Unisciti a una missione in cui dovrai prendere il comando della tua Crafting Table. Sposta i blocchi, crafta e gioca. Le emozioni sono garantite!
Angry Birds? Possiamo trovarlo non solo sui tablet e nelle sale cinematografiche. Se cercate bene, lo troverete anche nelle nostre lezioni. Unisciti alla squadra di Angry Birds e parti alla caccia dei malvagi maiali che vogliono conquistare il mondo.
La missione non è ancora finita. Dobbiamo affrontare di nuovo i maiali. Questa volta ce ne sono molti di più!
Gli sviluppatori di videogiochi sanno bene che, per progettare un gioco, è fondamentale saper creare anche la grafica. Per questo programmeremo insieme un pennarello che ci dipinga quello che vogliamo. Durante la lezione gli alunni impareranno i comandi di base che consentono di modificare la grafica in maniera intuitiva e di creare delle immagini personalizzate.
Ehi! Dico a te! Abbiamo forse a bordo qualche appassionato di matematica? Se sì, vento in poppa! Mettiamoci al lavoro! Oggi ti mostreremo che la matematica non dev’essere per forza noiosa e che può essere utilizzata nella programmazione in tanti modi diversi. A lezione creeremo un’animazione matematica didattica che ci permetterà di risolvere dei semplici problemi matematici. Illustreremo alcune operazioni matematiche – moltiplicazione e addizione.
Non sai come prepararti a una nuova stagione di Fortnite? Entra nella sala di comando di Scratch e fai un po’ di allenamento con lo strumento di raccolta. Vaga per la piattaforma di gioco e colpisci i punti critici. Grazie al nostro allenamento nessuna Battle Royale ti farà paura. Durante la lezione scopriremo quali sono i meccanismi di randomizzazione e come utilizzarli per sviluppare videogiochi. Illustreremo anche le nozioni di base sui cicli.
La sicurezza stradale è fondamentale. Dobbiamo aiutare il nostro eroe ad attraversare la strada, ma purtroppo le macchine sfrecciano come razzi. Guarda a sinistra, guarda a destra e corri. Durante questa lezione creeremo un gioco in cui dovremo far attraversare una strada trafficata al nostro personaggio, evitando che venga investito dalle automobili. Nel corso dello sviluppo del gioco illustreremo come inviare messaggi ed effettuare il conteggio del tempo con l'aiuto di un cronometro.
La nostra avventura continua. Ci siamo quasi riusciti, ma le macchine continuano ad aumentare. Ce la farai? Questa lezione ha lo scopo di completare il gioco precedente e di riassumere le conoscenze acquisite realizzando in autonomia un progetto fornito dall’insegnante.
Enderman, Creeper, Ghast... Questi nomi ti suonano familiari? Nella lezione di oggi entreremo in una dimensione completamente nuova. Grazie alla piattaforma MakeCode riusciremo ad accedere al mondo di Minecraft per programmarlo secondo i nostri desideri. Sbrighiamoci - il portale per Minecraft sta per chiudersi.
Sopravvivere durante la prima notte è uno dei momenti chiave su Minecraft. Di solito, per costruirci una capanna di legno, abbiamo a disposizione solo poche materie prime. Che ne diresti di costruire un rifugio antiatomico con blocchi di bedrock in una giornata? Scopriremo le basi di costruzione e progettazione degli edifici, come aggiungere porte e altri elementi difensivi.
Il Parkour è uno dei giochi più popolari nel mondo di Minecraft, subito dopo Bed Wars. Sei pronto a saltellare per piattaforme, evitare trappole e fare delle piroette altissime? Se sì, indossiamo un paio di scarpe comode e mettiamoci ai blocchi di partenza. Soffri di vertigini? Allora non guardare in basso. Continuiamo ad apprendere le tecniche di costruzione nel mondo di Minecraft. La lezione sarà interamente dedicata al superamento di un percorso ad ostacoli ad alta quota.
Il seguito della nostra avventura con il parkour. Prima 100 metri di corsa, poi un salto nel vuoto, infine una camminata in bilico su una fune. Ce la farai? Continuazione della lezione precedente.
È giunto il momento di scoprire cosa ricordiamo di tutta la nostra avventura. Mouse e tastiera alla mano: facciamo vedere cosa abbiamo imparato! Questo ripasso sarà basato su un quiz che riassumerà quanto appreso dagli alunni. Inoltre, i partecipanti dovranno svolgere autonomamente alcune attività di riepilogo proposte dall’insegnante.
In questa lezione ci ambienteremo nell'ambiente di programmazione Tynker. Mostreremo le somiglianze con Scratch e alcune nuove funzionalità. Svilupperemo un progetto in cui ripasseremo tutto quello che abbiamo imparato fino ad ora.
In questa lezione creeremo un gioco utilizzando le funzionalità incorporate di Tynker per creare giochi con visuale dall'alto. Il gioco includerà due livelli, nella prima parte di questa lezione creeremo il primo livello e programmeremo i personaggi del gioco.
Questa lezione è il continuo della precedente. Svilupperemo il secondo livello del gioco nel quale architettiamo trappole, ostacoli, una battaglia finale con un boss e modifichiamo la nostra mappa.
In questa lezione creeremo un platformer classico nell'ambiente Tynker. Aggiungeremo meccaniche e oggetti tipici per questo tipo di giochi e creeremo il primo livello del nostro gioco.
In questa lezione continuiamo il progetto dalla lezione precedente. Termineremo la creazione della mappa del primo livello e aggiungeremo un portale per passare al successivo, dove affronteremo il boss finale.
Mozart? Bach? Beethoven? O semplicemente un Gigante? Mettiti alla prova come musicista e compositore. La musica classica è troppo seria per te? Puoi sempre creare la tua composizione.
In che anno è stato creato Minecraft? Come si chiama lo starter di tipo fuoco della regione di Kanto in Pokémon? Quale tipo di arma è il più raro in Fortnite? Rispondi subito a queste e ad altre domande nel nostro fantastico telequiz sul gaming!
Diventa un DJ e un musicista allo stesso tempo. Crea la tua musica utilizzando oggetti di uso quotidiano. Ciò che sembra impossibile, insieme al Gigante può diventare realtà. Mani all’opera!
Acchiappali tutti! Ora è possibile acchiappare Pikachu e gli starter della prima generazione di Pokémon (Kanto) con Scratch. Metti alla prova la tua mira e la potenza del tuo tiro, ma fai attenzione: non tutti i Pokémon vogliono rimanere per sempre nella Poké Ball. Pika Pika Pikachuuuuu.
Ancora una volta dovremo fare i conti con il potere dei Pokémon. Ti ricordiamo che una Poké Ball lanciata con precisione aumenta le possibilità di catturare un Pokémon. Qual è il tuo preferito? Pikachu? Charmander? Squirtle? O forse Bulbasaur? Prova a catturarne qualcuno.
In questa lezione creeremo un gioco di corsa, nel quale gareggeremo con noi stessi per ottenere il miglior tempo sul percorso. Consolideremo le nostre conoscenze sulla creazione dei blocchi personalizzati e utilizzeremo una lista per memorizzare una classifica con i migliori tempi sul giro.
In questa lezione continueremo lo sviluppo del nostro gioco dalla lezione precedente. Programmeremo un punteggio e miglioreremo alcune caratteristiche dell'app.
È giunto il momento di scoprire cosa ricordiamo di tutta la nostra avventura. Mouse e tastiera alla mano: facciamo vedere cosa abbiamo imparato! Questo ripasso sarà basato su un quiz che riassumerà quanto appreso dagli alunni. Inoltre, i partecipanti dovranno svolgere autonomamente alcune attività di riepilogo proposte dall’insegnante.
Wow! Siamo riusciti ad aprire un portale per Minecraft! Entriamoci insieme per scoprire come programmare Steve e come diventare il Signore del Mondo.
Durante la lezione i partecipanti dovranno creare un gioco d'abilità per due persone utilizzando l'editor di testo per preparare il gameplay.
Questa lezione costituisce il proseguimento della lezione precedente. Durante la lezione, i partecipanti si concentreranno sulla creazione di nuovi power-up e ostacoli per il giocatore avversario.
L'obiettivo della lezione è creare un gioco in cui ci si prende cura di un animaletto virtuale, simile al popolare gioco Tamagotchi degli anni '90 e 2000. Nel gioco, ci prenderemo cura della nostra creatura nutrendola, giocando con essa, e altro ancora!
Questa lezione costituisce il proseguimento della lezione precedente.